Le Bateau Matisse

Esiste un modo corretto per guardare le immagini?

Una domanda lecita e per niente banale.
C’è un sopra e un sotto, e ogni nostra azione dipende dalla forza di gravità e da come occupano lo spazio. Non ci rendiamo conto di questa forza, non siamo consapevoli di essere attirati al suolo, per millenni nessuno si accorse della sua esistenza.
Tutto dipende da lei, possiamo muoverci liberamente in orizzontale, in verticale siamo limitati. Siamo perciò educati psicologicamente a collocare la parte più pesante verso il basso.
La gravità fa parte di noi e del nostro sguardo, per abitudine nel vedere le figure rappresentate, film e altro ancora. Questo permette di rendere comprensibili le immagini.

Qual è il verso corretto?

Quest’opera si chiama Le Bateau l’autore è Henri Matisse.
Furono necessari 47 giorni e 116 mila visitatori prima che il quadro di Matisse venisse appeso in modo corretto.

Le Bateau Matisse

Il 18 ottobre 1961 al Moma, venne allestito un solo show su Henri Matisse The Last Works of Matisse: Large Cut Gouaches. 
I visitatori del museo ammirarono l’opera appesa al contrario fino al 4 dicembre, fino a quando una persona si accorse dell’errore.
Il quadro rappresenta una barca  dalla vela blu in un giorno di vento, con le nuvole. Nella parte inferiore è rappresentato il riflesso dell’acqua. 
Genevieve Habert, un agente di cambio si rese conto che qualcosa non andava.  La donna era una grande ammiratrice dell’artista francese. Visitò la mostra per ben tre volte; dubbiosa, non poteva credere che Matisse avesse realizzato l’immagine dando maggior importanza al riflesso dell’acqua anziché  alla barca.
Le sue perplessità vennero confermate dal catalogo della mostra: il quadro nell’immagine era nel verso giusto. Si avvicinò alla guardia del museo facendogli notare l’errore, ovviamente, la guardia la ignorò. Sempre più decisa, si recò all’ufficio informazioni ma lo trovò chiuso. Genevieve, testarda, contattò il New York Times.

Il 5 dicembre 1961, in preda all’imbarazzo, Monroe Wheeler, direttore artistico del museo, diede l’ordine di rimediare all’errore: il quadro Le Bateau di Matisse, venne raddrizzato.
La mostra si era conclusa il 4 dicembre dello stesso anno, l’opera venne mostrata nel verso giusto solo durante la sua disinstallazione, un’assurdità .
Le Bateau fa parte, oggi, della collezione permanente del MoMA e il quadro è appeso nel verso giusto.

Chiara Martine Menchetti

Storica dell’arte specializzata in iconografia e iconologia con una specializzazione in Storia dell’arte all’università di Pisa. Si forma professionalmente prima come assistente di galleria, Barbara Paci, poi come Direttrice della Galleria Vecchiato Arte. Dal 2019 collabora per Art-Test, società di studi e analisi diagnostiche, per attribuzioni e autenticazioni. Fondatrice del blog Mag Arte, vive di arte e di mare. Ma il suo vero sogno sarebbe stato fare la cantante, cabarettista e ballerina.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *